COME SALVARE L’AMBIENTE? COMINCIAMO DALLE COSE DI USO COMUNE


Il Paese dei Balocchi

COME SALVARE L’AMBIENTE? COMINCIAMO DALLE COSE DI USO COMUNE

SENSIBILITÀ E SINERGIA FANNO LA DIFFERENZA

Incoraggiati dall'interesse mostrato dalle persone che hanno partecipato alle 4 serate della manifestazione 2018, e grazie alla rinnovata collaborazione con ASET SpA, in questa XVI edizione del Paese dei Balocchi, acquista spessore il progetto ecologico per un mondo ECOSOSTENIBILE, alimentando la coscienza della tutela del territorio nel quale viviamo.

E allora, ancora spazio agli stands gastronomici con stoviglie biodegradabili e compostabili (differenziata = umido), che accoglieranno i numerosissimi ospiti per incentivare il risparmio energetico e la tutela ambientale. Ma non mancheranno novità significative a cominciare dalla possibilità di conoscere e sperimentare il funzionamento di un ECOCOMPATTATORE (presente nel parco nei 4 giorni della manifestazione) prodotto da Riciclia Srl di Padova, in grado di selezionare e ridurre bottiglie di plastica (PET), flaconi di detersivi (HDPE), e lattine in alluminio.

Riciclia è un’azienda che sviluppa tecnologie al servizio dell’ambiente, dedicate anche al riciclo incentivante con una formula intelligente e accattivante, già operativa in due realtà commerciali di Fano, e dedicata a coloro che smaltiscono i rifiuti nell’ecocompattatore RICICLIA POINT, ricevendo in cambio promozioni per la spesa. I riciclia point sono complementari al sistema di raccolta differenziata e contribuiscono ulteriormente a mantenere pulite strade, aree verdi e marciapiedi.

Per la delizia del palato e per combattere la calura estiva invece sarà possibile sorseggiare le bevande preferite servendosi di CANÙ, la prima cannuccia di pasta biologica senza OGM anche in versione gluten free. È una creazione della Cooperativa  Campo di Fossombrone che dal 1978 produce alimenti biologici di base. Canù è un prodotto innovativo che accoglie l’esigenza di trovare valide alternative alla cannuccia di plastica, oggetto piuttosto inquinante sulla terra e in mare: completamente biodegradabile, rimane integra durante l’utilizzo e non altera il sapore delle bibite. Canù è un piccolo oggetto che porta con sé una grande rivoluzione, un segno di pace con il pianeta.

COME SALVARE L’AMBIENTE? COMINCIAMO DALLE COSE DI USO COMUNE