Impara l'arte e NON metterla da parte


Il Paese dei Balocchi

Impara l'arte e NON metterla da parte

XV Edizione ARTE
GODERE DELLA CREATIVITÀ… DENTRO E FUORI

La magia delle arti abita l’uomo

Se abbiamo occhi per guardare, cuore per emozionarci e mani per creare, allora possediamo l’immensa capacità di dare vita al “sentire” in tutte le forme e declinazioni. L’arte è il naturale prolungamento del nostro essere umani, e come una voce che arriva da lontano, può illuminare mondi diversi portando l’attenzione ora sui grandi ideali e i drammi profondi, oppure planare sulla realtà più dissacrante e cogliere il senso buffo dell’esistenza. Stravolgendo l’adagio popolare “Impara l’arte e NON metterla da parte”, in questa XV edizione del Paese dei Balocchi vogliamo lanciare l’invito ad entrare in contatto con le diverse forme d’arte, riscoprendole e apprezzandole a partire dalle espressioni più semplici sino quelle eccelse, nella consapevolezza che occorre attenzione e amore, perché abbiano il posto che meritano nella molteplicità dell’esistenza. L’arte non è prerogativa di pochi, nutre gli uomini dalla notte dei tempi nell’antico movimento del donare e ricevere, ecco perché è fondamentale che ogni persona coltivi anche la propria capacità espressiva, e si conceda il modo di darle vita. Laboratori, incontri e spettacoli andranno in questa direzione con un occhio attento alla sensibilità dei bambini, mai dimenticando il pubblico adulto. Piazza Bambini del Mondo ed il suo parco saranno nuovamente spazio per riflettere, giocare, divertirsi… ESPRIMERSI.

Impara l'arte e NON metterla da parte