PAROLA


Il Paese dei Balocchi

PAROLA

ESSERI DI PAROLA

IL LINGUAGGIO: INDISPENSABILE MA NON CREDIAMOCI TROPPO!

Come esseri umani siamo usciti dalle caverne, gettando lo sguardo all’orizzonte e in un processo evolutivo continuo, dall’emissione dei primi suoni siamo arrivati ai neologismi dell’epoca attuale. Le parole quindi valgono quanto il cibo: sono nutrimento, scambio, confronto, conoscenza, vita. Senza le parole saremmo limitati nella nostra capacità di esprimere idee e opinioni, di progettare e inventare. Occorre però riflettere sulla loro mutevole natura e accettare il fatto che possono costruire ponti o erigere muri, raccontare emozioni o fomentare l’odio, chiarire o confondere, rallegrare o rattristare, unire o dividere. Il linguaggio è necessario alla vita ma non è un valore universalmente indiscutibile, è fatto di luci e ombre delimitate dalle  interpretazioni personali che ne definiscono la fallibilità o quanto meno l’incompiutezza. 

PAROLA